Archivio della categoria: popoli indigeni

Alberi infiniti

Un luogo dove l’organizzazione matriarcale concede alle donne la proprietà, la terra e il cognome dei figli. Si tratta di Meghalaya, all’estremo nordest dell’India tra le “Sette Sorelle”: gli stati del paese incastonati tra Burma, Buthan e Bangladesh, collegati al

In evidenza

Alberi infiniti

Un luogo dove l’organizzazione matriarcale concede alle donne la proprietà, la terra e il cognome dei figli. Si tratta di Meghalaya, all’estremo nordest dell’India tra le “Sette Sorelle”: gli stati del paese incastonati tra Burma, Buthan e Bangladesh, collegati al

In evidenza

Inghiottiti dalla montagna

Il monte Semeru o Mahemeru, “la grande montagna”, è la cima più alta di Giava (3676 metri), una delle isole maggiori dell’arcipelago indonesiano. E’ un vulcano attivo nato dalla caldera di uno più antico che insieme ad altri tre, al

In evidenza

Inghiottiti dalla montagna

Il monte Semeru o Mahemeru, “la grande montagna”, è la cima più alta di Giava (3676 metri), una delle isole maggiori dell’arcipelago indonesiano. E’ un vulcano attivo nato dalla caldera di uno più antico che insieme ad altri tre, al

In evidenza

Mille stelle nel cielo di Arbah Minch

Per raggiungere in autobus Arbah Minch, “40 sorgenti” in lingua amarica, da Addis Abeba ci vogliono più di 10 ore. E’ la città più grande dell’area che va sotto il nome di Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud,

Mille stelle nel cielo di Arbah Minch

Per raggiungere in autobus Arbah Minch, “40 sorgenti” in lingua amarica, da Addis Abeba ci vogliono più di 10 ore. E’ la città più grande dell’area che va sotto il nome di Regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud,

Abbracciando gli alberi

Svegliarsi all’alba, essere umili, avere pazienza, non uccidere gli animali, non abbattere gli alberi. E non vestire di blu. Questi sono alcuni tra i 29 precetti, otto dei quali diretti alla conservazione della biodiversità e del benessere animale, seguiti da

In evidenza

Abbracciando gli alberi

Svegliarsi all’alba, essere umili, avere pazienza, non uccidere gli animali, non abbattere gli alberi. E non vestire di blu. Questi sono alcuni tra i 29 precetti, otto dei quali diretti alla conservazione della biodiversità e del benessere animale, seguiti da

In evidenza

Likan Antay

Gli Atacameños o Likan Antay sono gli antichi abitanti del deserto di Atacama in quello che oggi è territorio cileno. Originariamente cacciatori nomadi svilupparono nel corso dei secoli uno stile di vita sedentario supportato da raffinate tecniche agricole. Oggi di

Likan Antay

Gli Atacameños o Likan Antay sono gli antichi abitanti del deserto di Atacama in quello che oggi è territorio cileno. Originariamente cacciatori nomadi svilupparono nel corso dei secoli uno stile di vita sedentario supportato da raffinate tecniche agricole. Oggi di

Sulle tracce di Mister No

Chi non ha letto almeno una volta delle mirabolanti avventure di Mister No? Eroe dei fumetti, emigra in Brasile nel secondo dopoguerra in cerca di pace e tranquillità. Vive accompagnando i turisti, tra guai ed esotiche avventure, nel cuore della

Sulle tracce di Mister No

Chi non ha letto almeno una volta delle mirabolanti avventure di Mister No? Eroe dei fumetti, emigra in Brasile nel secondo dopoguerra in cerca di pace e tranquillità. Vive accompagnando i turisti, tra guai ed esotiche avventure, nel cuore della

Los rebelados

Spiagge bianche, vento teso e sole tutto l’anno. Queste le caratteristiche cui ambiscono i turisti in arrivo a Capo Verde, uno dei cinque arcipelaghi delle Macaronesia che comprende Azzorre, Madera, le Canarie e le Selvagge, riserva nazionale portoghese. Comodo scalo

Los rebelados

Spiagge bianche, vento teso e sole tutto l’anno. Queste le caratteristiche cui ambiscono i turisti in arrivo a Capo Verde, uno dei cinque arcipelaghi delle Macaronesia che comprende Azzorre, Madera, le Canarie e le Selvagge, riserva nazionale portoghese. Comodo scalo