Archivio della categoria: viaggio

La storia del naufrago sopravvissuto per 438 giorni nel Pacifico

José Salvador Alvarenga è un pescatore e ha al suo attivo più di 300mila miglia di navigazione quando il 17 novembre del 2012 esce per una battuta di pesca al largo di Costa Azul, in Messico. Ha pianificato di restare

In evidenza

La storia del naufrago sopravvissuto per 438 giorni nel Pacifico

José Salvador Alvarenga è un pescatore e ha al suo attivo più di 300mila miglia di navigazione quando il 17 novembre del 2012 esce per una battuta di pesca al largo di Costa Azul, in Messico. Ha pianificato di restare

In evidenza

Alberi infiniti

Un luogo dove l’organizzazione matriarcale concede alle donne la proprietà, la terra e il cognome dei figli. Si tratta di Meghalaya, all’estremo nordest dell’India tra le “Sette Sorelle”: gli stati del paese incastonati tra Burma, Buthan e Bangladesh, collegati al

In evidenza

Alberi infiniti

Un luogo dove l’organizzazione matriarcale concede alle donne la proprietà, la terra e il cognome dei figli. Si tratta di Meghalaya, all’estremo nordest dell’India tra le “Sette Sorelle”: gli stati del paese incastonati tra Burma, Buthan e Bangladesh, collegati al

In evidenza

Inghiottiti dalla montagna

Il monte Semeru o Mahemeru, “la grande montagna”, è la cima più alta di Giava (3676 metri), una delle isole maggiori dell’arcipelago indonesiano. E’ un vulcano attivo nato dalla caldera di uno più antico che insieme ad altri tre, al

In evidenza

Inghiottiti dalla montagna

Il monte Semeru o Mahemeru, “la grande montagna”, è la cima più alta di Giava (3676 metri), una delle isole maggiori dell’arcipelago indonesiano. E’ un vulcano attivo nato dalla caldera di uno più antico che insieme ad altri tre, al

In evidenza

In Etiopia a dorso di dromedario trasportando sale

Un paesaggio lunare, vulcanico, arido, 100 metri sotto il livello del mare dove le temperature raggiungono e spesso superano i 50° centigradi. La Dancalia è la terra di Lucy, l’ominide rinvenuto fossile nel 1964 che viveva oltre 3 milioni di

In Etiopia a dorso di dromedario trasportando sale

Un paesaggio lunare, vulcanico, arido, 100 metri sotto il livello del mare dove le temperature raggiungono e spesso superano i 50° centigradi. La Dancalia è la terra di Lucy, l’ominide rinvenuto fossile nel 1964 che viveva oltre 3 milioni di

Arte a cielo aperto in Tunisia

Centocinquanta artisti, 30 nazionalità, 250 opere. Con queste credenziali è nato il progetto Djerbahood che ha trasformato il villaggio di Erriadh, sull’isola di Djerba in Tunisia, nella grande tela a cielo aperto di una comunità cosmopolita di street artist, convenuti

In evidenza

Arte a cielo aperto in Tunisia

Centocinquanta artisti, 30 nazionalità, 250 opere. Con queste credenziali è nato il progetto Djerbahood che ha trasformato il villaggio di Erriadh, sull’isola di Djerba in Tunisia, nella grande tela a cielo aperto di una comunità cosmopolita di street artist, convenuti

In evidenza

Spiriti mascherati

Mascherarsi e danzare. Così si entra in contatto col mondo intangibile per molte religioni dei paesi dell’Africa occidentale. Gli spiriti che abitano luoghi desolati e misteriosi sono l’origine dei multiformi riti associati ai travestimenti in Burkina Faso. Sono loro, si

In evidenza

Spiriti mascherati

Mascherarsi e danzare. Così si entra in contatto col mondo intangibile per molte religioni dei paesi dell’Africa occidentale. Gli spiriti che abitano luoghi desolati e misteriosi sono l’origine dei multiformi riti associati ai travestimenti in Burkina Faso. Sono loro, si

In evidenza

Ondeggiando sulle note di Fairuz

“Un saluto dal mio cuore a Beirut. Baci al mare, alle case e alla roccia che sembra il viso di un vecchio pescatore”. Così cantava Fairouz, interprete leggendaria nel mondo della musica mediorientale, in una delle sue canzoni più celebri

In evidenza

Ondeggiando sulle note di Fairuz

“Un saluto dal mio cuore a Beirut. Baci al mare, alle case e alla roccia che sembra il viso di un vecchio pescatore”. Così cantava Fairouz, interprete leggendaria nel mondo della musica mediorientale, in una delle sue canzoni più celebri

In evidenza